Monastero della Resurrezione (Mon. Modigliana)

Monastero "Mother of Good Counsel" (Fed. "Madre del Buon Consiglio")

Monastero Augustinienele Sf. Rita (Mon. S. Lucia - Roma)

Monastero S. Rita da Cascia (Mon. Figline Valdarno)

Agustinian Monastery S. Monica (Mon. Milano)

Agustinian Monastery Holy Trinity (Mon. Mohon)

Our Lady of Grace Monastery (Mon. S. Lucia - Roma)

Please reload

Fondazioni

Augustian Monastery of Sto. Niño

Please reload

I nostri Monasteri
fuori Italia

Casa “Madonna del Buon Consiglio” (Eremo di Lecceto)

Please reload

Fondazioni

Monastero S. Margherita

Monastero Gesù e Maria

Monastero S. Rita

Monastero Corpus Domini

Monastero S. Croce

Monastero S. Maria di Betlem

Monastero S. Giovanni Battista

Monastero S. Chiara e Sebastiano

Monastero S. Amico

Monastero Maria "Mater Unitatis"

Monastero della Presentazione

Monastero S. Giuseppe

Monastero S. Maria Maddalena

Monastero S. Chiara

Monastero S. Antonio da Padova

Monastero S. Lucia in Selci

Monastero SS. Quattro Coronati

Monastero S. Cristiana

Eremo S. Salvatore

Monastero S. Anna

Monastero S. Maria Maddalena

Monastero S. Caterina

Please reload

I nostri Monasteri
in Italia

per contatti:

Monastero S. Rita da Cascia

Cogon, Gubat Sorsogon City

 Philippines

tel. 0063 56 311 070

Monastero S. Rita da Cascia

Gubat (Fond. 2003)

L'allora vescovo di Sorsogon Mons Jesus Varela, a Roma per la visita ad limina, sapendo che due monache della sua diocesi sono claustrali nel monastero della S. Croce di Figline, volle incontrarle venendo lui stesso a renderle visita.
In quella occasione espresse il desiderio di avere anche nella sua diocesi un monastero di vita contemplativa e formulò la richiesta all'intera comunità offrendo anche un appezzamento di terreno.
Nell'ottobre del 2000 due monache di voti solenni partirono per la nuova avventura nelle isole Filippine. E nel febbraio 2001 iniziò la costruzione della chiesa e del monastero. Il 1° maggio 2003 fu solennemente consacrato e inaugurato il Monastero Agostiniano di S. Rita a Gubat, Sorsogon .
Le nuove vocazioni non tardarono a venire e sotto la guida delle prime consorelle giunte nelle Filippine cominciarono a conoscere la vita contemplativa fatta di preghiera,
meditazione lavoro, studio e dopo alcuni anni di formazione le prime monache emisero i loro primi voti semplici e successivamente inviate nella casa madre (monastero S. Croce di Figline) per continuare la loro formazione culturale e spirituale facendo cosi accrescere rapidamente la comunità Figlinese.

Eremo di Lecceto - Str. di Lecceto, 4 - 53100 Siena

© 2016 Federazione Monasteri Agostiniiani d'Italia